Junghans 1972 Competition: il design incontra l'innovazione!

Junghans presenta il modello 1972 Competition in edizione limitata in acciaio inossidabile e oro bianco; l'orologio incarna un intero secolo di entusiasmo per lo sport e il cronometraggio.
 
Nello sport di alto livello spesso accade che a decidere la vittoria o la sconfitta siano poche frazioni di secondo. Oggi, le moderne tecnologie di misurazione garantiscono una valutazione oggettiva delle prestazioni ma non sempre è stato così: per arrivare al risultato di oggi ci sono voluti decenni di lavori e sviluppo. Junghans fin dall'inizio del XX secondo ha messo a punto strumenti sempre più precisi per registrare i tempi di gara, basti pensare ai cronometri manuali prodotti negli anni 20 fino alla tecnologia al quarzo implementata negli anni 60 che ha permesso un salto di qualità sulla strada della precisione. Negli anni successivi Junghans ha utilizzato questa tecnologia nel corso di manifestazioni sportive importanti raggiungendo il suo apice nell' Olimpiade nel 1972 a Monaco di Baviera.
 
Per celebrare questo traguardo l'azienda presentò all'epoca una linea di orologi da polso sportivi che divennne rapidamente un orologio ambito e da collezione. Ed oggi, esattamente 50 anni dopo, tutto l'entusiamo per lo sport e per il tempo rivive nel modello 1972 Competition in Edizione Limitata.
 
L'orologio è costruito con una cassa ellittica e i pulsanti posizionati in alto nello stile di un orologio portatile, mentre la cassa, richiamando lo stile invece di un orlogio da tavola, è rivolta verso l'osservatore in modo che i pulsanti siano facilmente azionabili. La minuteria invece, si snoda in un classico cerchio attorno al quadrante color antracite, mentre i totalizzatori color arancio e l’anello del quadrante con la scala tachimetrica richiamano la forma ovale della cassa.
 
Il modello è fedele al modello storico, con il contaminuti 30 minuti e la lancetta dei secondi sono disposti verticalmente.
 
L'orologio ha un look anni 70, il vetro zaffiro, la corona avviatata e l'impermeabilità fino a 10 bar garantiscono sportività ovunque e in qualsiasi momento. Il cinturino, in pelle traforata, si abbina armonicamente al fondello ergonomicamente curvato e sono saldamenti collegati da una doppia vite. Cassa e cinturino formano un tutt'uno resistente e assicurano un elevato livello di comfort.
 
Questa versione è disponibile in 1972 esemplari in tutto il mondo. 
 
PrecedenteDivers Sixty-Five 12H Calibro 400: ritorno al futuro